Connect with us

IAMNAPLES

Bonucci: “La Juve voleva riabbracciarmi, mi mancava casa. Gattuso mi ha insegnato tanto”

Published

on

Leonardo Bonucci, nuovo difensore della Juventus, ha rilasciato alcune dichiarazioni in conferenza stampa.

“La Juve l’ho vista bene. Una squadra che vince perché ha programmazione, giocatori e solida struttura. Sono stato contento di tornare, sono entusiasta di iniziare questo nuovo percorso con i vecchi e nuovi compagni. Devo recuperare il tempo trascorso fuori da qui: ho guadagnato qualcosa dal punto di vista umano ma ho perso in termini di vittorie. Risponderò sul campo con sacrificio, lavoro e fame”.

Sul ritorno alla Juve: “Ritorno qui perché mancava casa. Ringrazio la società, l’allenatore e il mio agente che mi hanno permesso di essere qui. Ho tanto entusiasmo, voglia di migliorare e obiettivi da centrare”.

Sul rapporto con Allegri: “Sono cose che capitano durante le annate calcistiche. Ci siamo chiariti, stretti la mano e abbracciati come in altre occasioni. A Londra, incrociando il mister, gli ho dedicato quel premio perché proprio grazie ad Allegri sono migliorato nella gestione della partita”.

Pentito di essere andato al Milan: “Quando sono partito, le mie emozioni sono state frutto della rabbia. Ho avuto la fortuna di poter tornare grazie al presidente Agnelli”.

Sul rapporto con i tifosi: “Capisco i tifosi, li rispetto e li ho sempre rispettati. A fine partita sono sempre il primo ad andare a ringraziarli. La mia decisione dell’anno scorso è stata molto emotiva, perchè sapevo che in quel momento non sarei stato me stesso”.

Quando ha maturato idea di tornare? “C’è stato il momento in cui Milan, Juve e Bonucci sono stati d’accordo sul trasferimento. Ognuno ha fatto le proprie valutazioni. Tutti d’accordo e contenti”.

Esultanza Stadium: “Sono un difensore, mi capita poche volte di fare gol. Il quel momento ho esultato. Ho sempre criticato i giocatori che non esultano da ex. Spero di regalare ai tifosi tante esultanze di gioia”.

Stato d’animo da giocatore amato a fischiato? “L’importante è che la Juventus torni a vincere. Il resto si sistemerà da solo. Ora basta con il passato. Il mio entusiasmo e le mie motivazioni sono tutte concentrate sulla Juventus”.

Sul trasferimento: “Il mio agente ha giocatori qui alla Juve. C’è stata una chiacchierata con il direttore e quindi la possibilità di tornare. E il Milan ha accettato. La volontà della Juventus è sempre stata quella di riabbracciarmi”.

Su Ronaldo: “Averlo qui è meglio che averlo come avversario… dovessimo affrontare ancora il Real, almeno non partiremo da 1-0 per loro… E’ stimolante allenarsi con lui, non tralascia nulla, ci permette di alzare il livello ancora di più. Sarà stimolante avere certa concorrenza. Sarà uno stimolo per fare bene in allenamento per evitare di fare brutte figure”.

Sul Milan: “Rino Gattuso è una grandissima persona, mi ha dato tanto a livello umano. E’ stata un’esperienza che mi ha fatto crescere e adesso sono pronto a dar tutto per la causa della Juventus”.

Let’s block ads! (Why?)

feed originale: IAMNAPLES

Powered by WPeMatico

Seguici su Facebook

Advertisement

ALTRE NOTIZIE

SPAZIONAPOLI7 minuti ago

Tuttosport dimentica i cori razzisti: “Bambini nella curva squalificata, questa è una scintilla che illumina”

IAMNAPLES8 minuti ago

GRAFICO – CorSport, Ancelotti cambia ancora con l’Udinese: fuori Hamsik, dentro Malcuit e Verdi

Ancelotti ancora una volta pronto a sorprendere tutti. Questa l’opinione del Corriere dello Sport, che nella sua edizione odierna propone...

IAMNAPLES8 minuti ago

Gazzetta – Allarme Insigne, out con l’Udinese per affaticamento muscolare: escluse lesioni

“Allarme Napoli: si ferma Insigne“. Così titola la pagina dedicata al Napoli sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che si sofferma...

IAMNAPLES8 minuti ago

Gazzetta – Ancelotti, confermati i rumors di mercato: Barella obiettivo in vista della prossima estate

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport analizza le dichiarazioni del tecnico sul talento del Cagliari Barella, da molti indicato come...

AREANAPOLI22 minuti ago

Barella: “Non ho paura di lasciare Cagliari, in casa mia sono tutti interisti. Stankovic fortissimo”

Il centrocampista del Cagliari, Nicolò Barella, finito anche nel mirino del Napoli, ha rilasciato un’intervista a Sportweek, inserto settimanale della...

AREANAPOLI22 minuti ago

IL MATTINO – Milik cambia casa, il polacco si è trasferito a Napoli. Alcuni tifosi…

Arek Milik e la compagna Jessica come anticipato da AreaNapoli.it cambiano casa e si trasferiscono a Posillipo. Semplice scelta di...

AREANAPOLI22 minuti ago

GAZZETTA – Ancelotti svela un’anticipazione di mercato: “Molto forte, è un giocatore da Napoli!”

Come riferisce la Gazzetta dello Sport da Ancelotti è arrivata un’anticipazione di mercato. Parlando di Nicolò Barella, il mediano del...

CALCIONAPOLI2423 minuti ago

Insigne ko, rivelazione inaspettata di Ancelotti: l’esame ecografico avrebbe escluso lesioni

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli La rivelazione dell’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti in conferenza stampa è stata davvero inaspettata, arrivato poche ore...

CALCIONAPOLI2423 minuti ago

Di Natale: “Insigne? Gli dicevo sempre che giocava troppo per i compagni, mi sarebbe piaciuto giocare con Mertens! Due pericoli per il Napoli”

Antonio Di Natale, ex attaccante dell’Udinese Antonio Di Natale, ex attaccante dell’Udinese, ha rilasciato una lunga intervista a Il Mattino. DI...

CALCIONAPOLI2423 minuti ago

Milik cambia casa dopo la rapina: Arek si trasferisce a Napoli, a svelarlo è la compagna Jessica

Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli Arek Milik cambia casa. Dopo due anni passati sul Litorale Domizio, l’attaccante del Napoli e la...

Copyright © 2018 NAPOLIH24

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com