Connect with us

IAMNAPLES

Frosinone-Palermo, il CONI annulla la sentenza: Serie A a rischio per i ciociari?

Published

on

Il Collegio di Garanzia del CONI, nel ridefinire le varie sentenze emesse dalla massima autorità sportiva nelle ultime settimane, ha giudicato non equa l’ammenda di 25 mila euro al Frosinone per i fatti di Frosinone-Palermo e tutto dovrà ridefinirsi. La Corte d’Appello del CONI dovrà emanare e discutere una nuova sentenza ed i suoi effetti potrebbero addirittura compromettere la partecipazione dei ciociari al prossimo campionato di Serie A.

Di seguito il comunicato del Collegio di Garanzia del CONI, che “Ha riunito il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 58/2018, presentato, in data 26 luglio 2018, da parte della società U.S. Città di Palermo S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), nonché nei confronti del Frosinone Calcio S.r.l. e della Lega Nazionale Professionisti Serie B (LNP B), per la riforma e/o l’annullamento della decisione della Corte Sportiva di Appello della FIGC, a Sezioni Unite, emessa a mezzo Comunicato ufficiale n. 168/CSA del 26 giugno 2018 e n. 172/CSA, pubblicato in data 27 giugno 2018, contenenti, rispettivamente, il dispositivo e le motivazioni della decisione con cui è stato respinto il reclamo della U.S. Città di Palermo S.p.A. avverso la decisione del Giudice Sportivo della Lega B (Comunicato Ufficiale n. 200/2018), che ha rigettato le domande della Società Palermo – di sanzionare la Società Frosinone con la perdita della gara disputata in data 16 giugno 2018 con il punteggio di 0-3, di non omologare il risultato della partita ed, in linea subordinata, previa squalifica del campo di giuoco del Frosinone, di non omologare e/o annullare il risultato della predetta gara, ordinandone la ripetizione – ed ha irrogato al Frosinone la sanzione dell’ammenda di € 25.000,00, con l’obbligo di disputare due gare con lo stadio “Benito Stirpe” privo di spettatori e non ha adottato ulteriori provvedimenti sanzionatori per il comportamento dei suoi sostenitori;

CON IL

ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 62/2018, presentato, in data 31 luglio 2018, da parte della società Frosinone Calcio S.r.l. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), per l’impugnazione della decisione della Corte Sportiva di Appello c/o FIGC, pubblicata nel C.U. n. 001/CSA del 5 luglio 2018, le cui motivazioni sono contenute nel C.U. n. 002/CSA del 6 luglio 2018, con cui, in parziale riforma della decisione del Giudice Sportivo c/o L.N.P. Serie B, è stata comminata, nei confronti della ricorrente, l’ammenda di € 25.000,00 e la squalifica del campo per due giornate di gara con obbligo di disputare le stesse in campo neutro e a porte chiuse;

CON IL

ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 64/2018, presentato, in data 4 agosto 2018, dalla società U.S. Città di Palermo S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e nei confronti del Frosinone Calcio S.r.l. e della Lega Nazionale Professionisti Serie B (LNP B), per la riforma e/o l’annullamento della decisione della Corte Sportiva di Appello della FIGC, I^ Sezione, emessa a mezzo Comunicato Ufficiale n. 2/CSA, pubblicato in data 6 luglio 2018, con cui è stato rigettato il ricorso della società Frosinone Calcio S.r.l. avverso la decisione del Giudice Sportivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B (C.U. n. 200/2018) – che ha irrogato, a carico del Frosinone, le sanzioni dell’ammenda di € 25.000,00 e dell’obbligo di disputare due gare con lo stadio “Benito Stirpe” privo di spettatori – ed è stata confermata, a carico della predetta società, la sanzione dell’ammenda di € 25.000,00 ed elevata quella relativa al campo, con la squalifica per due giornate di gara, con l’obbligo di disputare le stesse in campo neutro e a porte chiuse;

Conseguentemente, ritenendo non coerentemente sanzionata la condotta evidenziata dalla CSA FIGC rispetto alla gravità dei fatti per come descritti in decisione, HA ANNULLATO con rinvio la sentenza della CSA FIGC, di cui al C.U. n. 172/CSA, pubblicato in data 27 giugno 2018, e la sentenza della CSA FIGC, di cui al C.U. n. 002/CSA del 6 luglio 2018, onerando la CSA, in diversa composizione, ad uniformarsi, nella comminatoria della sanzione, al principio di diritto espresso in parte motiva.

HA RESPINTO per il resto le doglianze di entrambe le ricorrenti, con riferimento ai ricorsi n. 58/2018 e 62/2018.

HA DICHIARATO INAMMISSIBILE il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 64/2018 e, per l’effetto, condanna la ricorrente alla rifusione delle spese determinate in € 3.000,00, oltre IVA, CAP e rimborso forfettario, per ciascuna parte resistente.

HA STABILITO che la CSA provvederà a regolamentare le spese di giudizio all’esito del giudizio di rinvio con riferimento ai ricorsi n. 58/2018 e 62/2018

Let’s block ads! (Why?)

feed originale: IAMNAPLES

Powered by WPeMatico

Seguici su Facebook

Advertisement

ALTRE NOTIZIE

AREANAPOLI14 minuti ago

Palmeri: “Promosse e bocciate del calciomercato. Napoli sufficiente, Juve regina!”

Torna il consueto apuntamento con l’editoriale di Tancredi Palmeri per tuttomercatoweb.com: “A 72 ore dalla fine del calciomercato, andiamo con il pagellone sospeso...

AREANAPOLI14 minuti ago

Fedele: “Napoli in confusione, Inglese cessione illogica! Ancelotti non fa gol. La griglia scudetto…”

“Non compreremo altri attaccanti, siamo già pieni”. Così Aurelio De Laurentiis ha parlato del mercato del Napoli alla radio ufficiale...

AREANAPOLI14 minuti ago

SPORTITALIA – Niente Napoli per Laxalt, è vicino al Milan: trattativa in contropiede

Era stato accostato al Napoli, ma il suo futuro può essere al Milan. L’uruguaiano Diego Laxalt gradirebbe lasciare il Genoa ma...

SPAZIONAPOLI29 minuti ago

RAI – Eccesso di entusiasmo a Castel Volturno: i tifosi si scagliano contro le auto dei calciatori

NAPOLISOCCER43 minuti ago

Finali play-off Champions: il tabellone completo, spicca Ajax-Dinamo Kiev

Questa sera si sono completati i turni preliminari della massima competizione europea e adesso è completo il tabellone delle finali...

NAPOLISOCCER44 minuti ago

Anche la FC Giugliano 1928 esprime cordoglio per la strage di Genova

La strage che ha colpito al cuore Genova ha lasciato sgomenti tutti e anche la FC Giugliano 1928 ha espresso...

NAPOLISOCCER44 minuti ago

Allenamento pomeridiano per il Napoli a Castel Volturno in vista della Lazio

Seduta pomeridiana per il Napoli a Castel Volturno. Gli azzurri preparano il debutto in Serie A contro la Lazio nell’anticipo di...

SPAZIONAPOLI44 minuti ago

SPORTITALIA – Il Napoli pronto al colpo per il futuro: si punta all’attacco!

AREANAPOLI59 minuti ago

SKY – Il tonfo dello Standard avvicina Ochoa al Napoli! Si interrompe la trattativa Tatarusanu

Continua la ricerca del terzo portiere da parte del Napoli, con Aurelio De Laurentiis che ha confermato come la ricerca del...

AREANAPOLI59 minuti ago

Criscitiello: “De Laurentiis ha comprato Cacioli! Voglio credere nel Napoli e spero ancora”

Michele Criscitiello, giornalista, direttore ed esperto di mercato di Sport Italia, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dell’emittente televisiva: “Milan e...

Copyright © 2018 NAPOLIH24

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com