Connect with us

IAMNAPLES

Frosinone-Palermo, il CONI annulla la sentenza: Serie A a rischio per i ciociari?

Published

on

Il Collegio di Garanzia del CONI, nel ridefinire le varie sentenze emesse dalla massima autorità sportiva nelle ultime settimane, ha giudicato non equa l’ammenda di 25 mila euro al Frosinone per i fatti di Frosinone-Palermo e tutto dovrà ridefinirsi. La Corte d’Appello del CONI dovrà emanare e discutere una nuova sentenza ed i suoi effetti potrebbero addirittura compromettere la partecipazione dei ciociari al prossimo campionato di Serie A.

Di seguito il comunicato del Collegio di Garanzia del CONI, che “Ha riunito il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 58/2018, presentato, in data 26 luglio 2018, da parte della società U.S. Città di Palermo S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), nonché nei confronti del Frosinone Calcio S.r.l. e della Lega Nazionale Professionisti Serie B (LNP B), per la riforma e/o l’annullamento della decisione della Corte Sportiva di Appello della FIGC, a Sezioni Unite, emessa a mezzo Comunicato ufficiale n. 168/CSA del 26 giugno 2018 e n. 172/CSA, pubblicato in data 27 giugno 2018, contenenti, rispettivamente, il dispositivo e le motivazioni della decisione con cui è stato respinto il reclamo della U.S. Città di Palermo S.p.A. avverso la decisione del Giudice Sportivo della Lega B (Comunicato Ufficiale n. 200/2018), che ha rigettato le domande della Società Palermo – di sanzionare la Società Frosinone con la perdita della gara disputata in data 16 giugno 2018 con il punteggio di 0-3, di non omologare il risultato della partita ed, in linea subordinata, previa squalifica del campo di giuoco del Frosinone, di non omologare e/o annullare il risultato della predetta gara, ordinandone la ripetizione – ed ha irrogato al Frosinone la sanzione dell’ammenda di € 25.000,00, con l’obbligo di disputare due gare con lo stadio “Benito Stirpe” privo di spettatori e non ha adottato ulteriori provvedimenti sanzionatori per il comportamento dei suoi sostenitori;

CON IL

ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 62/2018, presentato, in data 31 luglio 2018, da parte della società Frosinone Calcio S.r.l. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC), per l’impugnazione della decisione della Corte Sportiva di Appello c/o FIGC, pubblicata nel C.U. n. 001/CSA del 5 luglio 2018, le cui motivazioni sono contenute nel C.U. n. 002/CSA del 6 luglio 2018, con cui, in parziale riforma della decisione del Giudice Sportivo c/o L.N.P. Serie B, è stata comminata, nei confronti della ricorrente, l’ammenda di € 25.000,00 e la squalifica del campo per due giornate di gara con obbligo di disputare le stesse in campo neutro e a porte chiuse;

CON IL

ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 64/2018, presentato, in data 4 agosto 2018, dalla società U.S. Città di Palermo S.p.A. contro la Federazione Italiana Giuoco Calcio (FIGC) e nei confronti del Frosinone Calcio S.r.l. e della Lega Nazionale Professionisti Serie B (LNP B), per la riforma e/o l’annullamento della decisione della Corte Sportiva di Appello della FIGC, I^ Sezione, emessa a mezzo Comunicato Ufficiale n. 2/CSA, pubblicato in data 6 luglio 2018, con cui è stato rigettato il ricorso della società Frosinone Calcio S.r.l. avverso la decisione del Giudice Sportivo della Lega Nazionale Professionisti Serie B (C.U. n. 200/2018) – che ha irrogato, a carico del Frosinone, le sanzioni dell’ammenda di € 25.000,00 e dell’obbligo di disputare due gare con lo stadio “Benito Stirpe” privo di spettatori – ed è stata confermata, a carico della predetta società, la sanzione dell’ammenda di € 25.000,00 ed elevata quella relativa al campo, con la squalifica per due giornate di gara, con l’obbligo di disputare le stesse in campo neutro e a porte chiuse;

Conseguentemente, ritenendo non coerentemente sanzionata la condotta evidenziata dalla CSA FIGC rispetto alla gravità dei fatti per come descritti in decisione, HA ANNULLATO con rinvio la sentenza della CSA FIGC, di cui al C.U. n. 172/CSA, pubblicato in data 27 giugno 2018, e la sentenza della CSA FIGC, di cui al C.U. n. 002/CSA del 6 luglio 2018, onerando la CSA, in diversa composizione, ad uniformarsi, nella comminatoria della sanzione, al principio di diritto espresso in parte motiva.

HA RESPINTO per il resto le doglianze di entrambe le ricorrenti, con riferimento ai ricorsi n. 58/2018 e 62/2018.

HA DICHIARATO INAMMISSIBILE il ricorso iscritto al R.G. ricorsi n. 64/2018 e, per l’effetto, condanna la ricorrente alla rifusione delle spese determinate in € 3.000,00, oltre IVA, CAP e rimborso forfettario, per ciascuna parte resistente.

HA STABILITO che la CSA provvederà a regolamentare le spese di giudizio all’esito del giudizio di rinvio con riferimento ai ricorsi n. 58/2018 e 62/2018

Let’s block ads! (Why?)

feed originale: IAMNAPLES

Powered by WPeMatico

Seguici su Facebook

Advertisement

ALTRE NOTIZIE

SPAZIONAPOLI15 minuti ago

K.O. Insigne, gli esami escludono lesioni: ecco il motivo del suo forfait!

IAMNAPLES16 minuti ago

Di Natale: “Zielinski un campione, Allan come Alemao. Insigne è un ragazzo che si è messo in discussione”

Dici Udinese-Napoli e pensi subito ad Antonio Di Natale. Totò è stato il simbolo di questa sfida: lui napoletano di...

IAMNAPLES16 minuti ago

Il Mattino – Ancelotti senza Insigne, il tecnico si affida a Milik e Mertens

Ancelotti non potrà contare sul bomber azzurro di quest’inizio stagione: sei gol in campionato, più quello in Champions League contro...

CALCIONAPOLI2431 minuti ago

Gazzetta – Insigne ko, rivelazione inaspettata di Ancelotti: l’esame ecografico avrebbe escluso lesioni

Lorenzo Insigne, attaccante del Napoli La rivelazione dell’allenatore del Napoli Carlo Ancelotti in conferenza stampa è stata davvero inaspettata, arrivato poche ore...

CALCIONAPOLI2431 minuti ago

“È un giocatore da big, per il Napoli”, Ancelotti svela un’anticipazione di mercato per la prossima estate

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli Nicolò Barella, centrocampista del Cagliari, è un calciatore tra quelli che si sta mettendo più...

CALCIONAPOLI2431 minuti ago

La Gazzetta dello Sport in edicola: “Il Napoli senza Insigne, spazio a Mertens e Milik” [PRIMA PAGINA]

Gazzetta dello Sport in edicola 20 ottobre 2018 ‘Giochiamo con loro‘ , titola così l’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport....

SPAZIONAPOLI8 ore ago

RAI – Il Napoli ha offerto 35 mln per Piatek, voleva lasciarlo a Genoa: Preziosi ha detto no”

AREANAPOLI8 ore ago

PRIMA PAGINA CORRIERE – Napoli Sbarella! Ancelotti guarda ai talenti del futuro. Turnover ad Udine

Il nuovo numero del Corriere dello Sport dedica un interessante focus sul Napoli. Sull’edizione campana del quotidiano capitolino, si parla soprattutto di Barella: “Napoli...

AREANAPOLI8 ore ago

Chi è Paola Egonu? La schiacciatrice che ha trascinato l’Italia alla finale dei Mondiali

Si chiama Paola Egonu la star della nazionale italiana di pallavolo femminile, che oggi si giocherà alle 12:40 il titolo...

AREANAPOLI8 ore ago

PRIMA PAGINA TUTTOSPORT – Piatek, esame CR7. Toro, missione Belotti. Grandi progetti per il Pisa

Sono tanti gli spunti che arrivano dalla prima pagina di Tuttosport. Il quotidiano piemontese si sofferma sui temi più caldi del...

Copyright © 2018 NAPOLIH24

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com