Connect with us

NAPOLISOCCER

Juve Stabia-Equipe Campania 3-2. Buon allenamento per le vespe, in gol El Ouazni, Paponi e Sandomenico

Published

on

La Juve Stabia ha battuto in amichevole per 3-2 l’Equipe Campania: buona la prova delle vespe, in gol El Ouazni, Paponi e Sandomenico

La Juve Stabia è scesa in campo oggi al “Menti” alle 18 in amichevole contro l’Equipe Campania, squadra composta da tutti giocatori svincolati senza contratto con passato in Serie B e Serie C. Domenica prossima le vespe replicheranno sempre in amichevole contro la Gelbison in una partita che dovrebbe giocarsi, ma è ancora da confermare, alle ore 10:30 sempre al “Romeo Menti”. Le due squadre sono scese in campo con le seguenti formazioni iniziali ufficiali: 

JUVE STABIA (4-2-3-1): Branduani; Schiavi, Allievi, Marzorati, Ataou; Vicente, Viola; Elia, Carlini, Canotto; El Ouazni

All. Fabio Caserta

EQUIPE CAMPANIA: Lombardo; Savarese, Picascia, Platone, Mileto, Granata, Letizia, Pezzella, Foggia, Troianiello, Improta. 

Tra le fila dell’Equipe Campania il famoso Gennaro Troianiello, ammirato sui campi della Serie B per molti anni e protagonista pochi anni fa di un grande campionato disputato tra le fila del Verona. Si tratta peraltro di un avversario di tutto rispetto per la Juve Stabia, costituita sì da giocatori disoccupati ma tutti di categoria compresa tra Serie B e Serie C. Dopo nemmeno un minuto di gioco è proprio Troianiello a rendersi pericolosissimo dalle parti di Branduani senza centrare però il bersaglio grosso della rete. Al minuto 8 si vede anche la Juve Stabia: grande azione di Aktaou, ancora in attesa di ufficializzazione da parte della Juve Stabia, che mette una bella palla per Viola che dal limite colpisce la traversa.

Ma è solo il preludio al gol che arriva al minuto 16: ancora Aktaou, bella sgroppata sulla sinistra e palla al centro per El Ouazni che da bomber spietato gira in rete per il vantaggio delle vespe, facendo vedere molto bene nell’occasione tutte le sue doti di grande attaccante.  Un minuto dopo è Ciro Foggia a porta praticamente sguarnita su assist di Troianiello a mettere la palla incredibilmente fuori a botta pressoché sicura. In questa azione difesa stabiese colta un pò di sorpresa come è logico che sia ad inizio di stagione.

Azione da applausi al 20°: Pio Schiavi entra in area di rigore dalla destra e mette una bella palla al centro per Carlini che in rovesciata volante mette di pochissimo fuori. Il gioco della Juve Stabia è sempre molto fluido e si iniziano a vedere già i frutti dell’ottimo lavoro tattico di mister Fabio Caserta e del grande lavoro svolto dalla compagine stabiese nel ritiro di Fiuggi. 

Nella parte finale del primo tempo è l’Equipe Campania a rendersi maggiormente pericolosa e a guadagnare metri sul campo alla ricerca del pareggio. Pur tuttavia senza mai impensierire più di tanto Branduani. Molto buona la prova dei due esterni offensivi sia di Elia sulla destra che di Canotto a sinistra con Carlini molto pericoloso con i suoi inserimenti centrali. Al 33° rigore molto generoso per non dire inesistente per fallo presunto (ma molto presunto..) di Marzorati su Troianiello assegnato dall’arbitro Amato di Castellammare di Stabia. Sul dischetto va Letizia che spiazza Branduani per il pareggio dell’Equipe Campania. 

Nella ripresa girandola di sostituzioni tra le fila della Juve Stabia con i soli Chirullo e Zibert (quest’ultimo non rientra nei piani tecnici e dovrebbe essere ceduto) a non essere utilizzati fin dal primo minuto del secondo tempo. Gli altri ovviamente tutti in campo, con un attacco stabiese formato da Stallone, Paponi e Sandomenico nella ripresa. Al 5° minuto Equipe Campania in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, bella sforbiciata al volo di Murolo che fissa il risultato sull’1-2. 

Al 53° azione ubriacante di Sandomenico sulla sinistra e assist per Paponi che a due passi dalla porta sbaglia incredibilmente il gol del 2-2. Vespe meno brillanti nel corso del secondo tempo come è giusto che sia soprattutto per la girandola delle sostituzioni e per la condizione ancora non ottimale di inizio stagione. A 20 minuti dalla fine in campo anche il neo acquisto Roberto Vitiello, ex Siena, Palermo e Ternana che subentra a Pio Schiavi sulla fascia destra del settore difensivo. 

Al 65° pareggio per le vespe stabiesi: azione di rimessa bene orchestrata da Matute e bel passaggio filtrante per Paponi che non da scampo al portiere avversario per il 2-2 della Juve Stabia. Passano solo 4 minuti e le vespe si portano sul 3-2: ancora in contropiede stavolta è Paponi a fornire un ottimo assist a Sandomenico che a porta sguarnita porta le vespe in vantaggio per 3-2 al 69°. 

Nel finale il portiere Bacci si disimpegna molto bene su alcune incursioni dell’Equipe Campania ma la Juve Stabia tiene bene il campo guidata a centrocampo da un ottimo Matute, tra i migliori nella ripresa. 

Finisce 3-2 per le vespe. Un buon banco di prova per gli uomini di Caserta alla vigilia di un campionato in cui potrebbero recitare un ruolo di primo piano. Cominciano a vedersi gli automatismi del gioco stabiese e la squadra migliora di gara in gara mostrando ottime individualità come quelle di El Ouazni, Carlini, Sandomenico, Paponi e Canotto che sicuramente daranno molto nel corso della stagione. Domenica si replica contro la Gelbison alle 10:30 al “Menti” in amichevole. 

Let’s block ads! (Why?)

feed originale: NAPOLI SOCCER

Powered by WPeMatico

Seguici su Facebook

Advertisement

ALTRE NOTIZIE

SPAZIONAPOLI7 ore ago

RAI – Il Napoli ha offerto 35 mln per Piatek, voleva lasciarlo a Genoa: Preziosi ha detto no”

AREANAPOLI7 ore ago

PRIMA PAGINA CORRIERE – Napoli Sbarella! Ancelotti guarda ai talenti del futuro. Turnover ad Udine

Il nuovo numero del Corriere dello Sport dedica un interessante focus sul Napoli. Sull’edizione campana del quotidiano capitolino, si parla soprattutto di Barella: “Napoli...

AREANAPOLI7 ore ago

Chi è Paola Egonu? La schiacciatrice che ha trascinato l’Italia alla finale dei Mondiali

Si chiama Paola Egonu la star della nazionale italiana di pallavolo femminile, che oggi si giocherà alle 12:40 il titolo...

AREANAPOLI7 ore ago

PRIMA PAGINA TUTTOSPORT – Piatek, esame CR7. Toro, missione Belotti. Grandi progetti per il Pisa

Sono tanti gli spunti che arrivano dalla prima pagina di Tuttosport. Il quotidiano piemontese si sofferma sui temi più caldi del...

SPAZIONAPOLI8 ore ago

Marino è sicuro: “Piatek e Barella, nessuno dei due partirà a gennaio”

SPAZIONAPOLI8 ore ago

Marino: “Modric all’Inter? Credo sia il momento di Barella, Nainggolan aiuta la trattativa”

AREANAPOLI8 ore ago

CORRIERE – Napoli d’attacco a Udine, l’undici titolare di Ancelotti. Koulibaly in campo

Il Corriere dello Sport, nella sua edizione telematica, ha provato ad anticipare le mosse del tecnico azzurro, Carlo Ancelotti. L’edizione...

AREANAPOLI8 ore ago

UFFICIALE – Il Genoa ha preso Miguel Veloso! Il comunicato del Grifone

Il Genoa, attraverso un comunicato apparso sul proprio sito ufficiale, ha comunicato di avere provveduto ad un nuovo acquisto: “Il...

AREANAPOLI8 ore ago

Vagheggi sicuro: “Napoli di Ancelotti simile a quello di Sarri. Su Allan e sui portieri…”

Udinese-Napoli promette di essere una gara interessante, con i partenopei che proveranno a tenere vive le speranze scudetto. I friulani...

CALCIONAPOLI248 ore ago

Rai – Il Napoli ha offerto 35 mln per Piatek, De Laurentiis voleva lasciarlo a Genoa: secco no di Preziosi

Ciro Venerato, esperto di mercato, ha parlato ai microfoni RAI. Ecco quanto evidenziato da CalcioNapoli24.it: “Piatek protagonista di un’asta milionaria,...

Copyright © 2018 NAPOLIH24

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com