Connect with us

AREANAPOLI

IL ROMA – Younes torna prima del previsto! Ancelotti deve trovargli un posto. Il tedesco è carico

Published

on

La rivoluzione permanente di Ancelotti ha reso impossibile il lavoro di
coloro che di settimana in settimana provano a leggere in anticipo le
scelte di formazione del tecnico azzurro. L’impegno è destinato a
diventare ancor più complicato a partire dalla prossima settimana,
quando potrebbero rientrare nella lista dei convocati i tre lungodegenti
che non hanno ancora esordito nel campionato in corso. La curiosità è
tutta per Amin Younes, arrivato dopo mille peripezie e subito spedito in
infermeria per la rottura del tendine d’achille, rimediata poco prima di
raggiungere il ritiro di Dimaro. Il calvario, però, sembra essere giunto
agli sgoccioli, tant’è che la sua presenza nel gruppo che partirà alla
volta di Udine appare sempre più probabile. Una gran bella notizia per
il Napoli e per lo stesso ragazzo, pronto (finalmente!) a dare il suo
contributo alla causa partenopea, dopo mesi segnati da infinite polemiche.

LA CONCORRENZA di certo non manca, le caselle dei giocatori d’attacco
presentano nomi di un certo rilievo ma vale la pena ricordare che Younes
(tedesco di origini libanesi) è stato nel giro della nazionale teutonica
e ha tutti i mezzi tecnici per provare a conquistare la fiducia del
commissario tecnico della Germania, pronto alla rifondazione dopo
l’ultimo disastroso mondiale. Dalla sua ha anche l’età (venticinque anni
compiuti ad agosto) e la voglia di tornare ad essere a tutti gli effetti
un calciatore vero, protagonista solo ed esclusivamente sul campo da gioco.

IL RUOLO sarà tutto da definire, dal momento che il ragazzo ha dato il
meglio di sè nel 4-3-3 da esterno offensivo, con la maglia dell’Ajax.
Col modulo attuale (il 4-4-2), il suo destino tattico è tutto da
decifrare ma Ancelotti ha già dimostrato ampiamente di saper mettere
tutti nelle condizioni ideali per poter rendere al meglio delle loro
possibilità. I casi più recenti parlano chiaro; basti pensare a
Zielinski che oramai ha ricoperto praticamente tutti i ruoli della
mediana, con risultati quantomeno apprezzabili. E data l’attitudine del
tecnico nel cambiare costantemente l’undici titolare per sfruttare al
meglio la rosa, non è da escludere (entro poche settimane) il
coinvolgimento a pieno regime dell’esterno tedesco, pronto a vivere
serenamente la sua tormentata avventura napoletana.

Fonte: Dario Marotta per I Roma

Let’s block ads! (Why?)

feed originale: AREA NAPOLI

Powered by WPeMatico

Seguici su Facebook

Advertisement

ALTRE NOTIZIE

SPAZIONAPOLI1 minuto ago

Cagliari, ancora terapie per Pavoletti: può saltare il Napoli!

IAMNAPLES2 minuti ago

Youth League: Young Boys-Juventus 4-2. Pesante ko, ma i bianconeri si qualificano come seconda

La Juventus Primavera chiude il Girone di Youth League con una sonora sconfitta, ottenendo una clamorosa sconfitta nel 4 a...

AREANAPOLI2 minuti ago

Caressa: “Alisson salvatore, il Napoli meritava di passare. Serie di sfortune, che sport drammatico!”

Fabio Caressa, giornalista, conduttore e telecronista di Sky Sport, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni dell’emittente satellitare. Queste le sue...

AREANAPOLI2 minuti ago

Chiariello: “Mertens via per Cavani e non per Pinco Pallino, Higuain è meglio di Dries. Milik…”

Umberto Chiariello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Un Calcio alla Radio, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea...

AREANAPOLI2 minuti ago

CM.IT – Bamba in orbita Napoli, può partire a gennaio: fissato il prezzo per la cessione

Secondo quanto riportato da calciomercato.it, il nome di Jonathan Bamba è rimasto in orbita Inter e Napoli anche dopo il...

IAMNAPLES32 minuti ago

Reja: “In Europa League questo Napoli può andare in fondo. Scudetto? La Juve è troppo forte”

Attraverso i microfoni di Sky Sport l’ex tecnico del Napoli Edy Reja ha parlato così il giorno dopo l’eliminazione dalla Champions...

CALCIONAPOLI2432 minuti ago

Tempo scaduto, quando l’amore non basta più…

Prestazione opaca e pochissima forma mentale, oltre a quella fisica che oramai manca da tanto tempo. Dopo i 90 minuti...

CALCIONAPOLI2432 minuti ago

Fu vicinissimo al Napoli, Torreira fa chiarezza: “Credevo di restare in Italia, mai avrei immaginato la chiamata di Emery!”

Lucas Torreira, centrocampista dell’Arsenal che fu vicinissimo al Napoli in estate, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni della Tv ufficiale...

CALCIONAPOLI2432 minuti ago

Pistocchi: “Van Dijk andava espulso, ma il Napoli ha commesso errori troppo grandi”

In diretta a Radio CRC Targato Italia, è intervenuto Maurizio Pistocchi, giornalista Mediaset: “A mente fredda bisogna fare un’analisi più...

NAPOLISOCCER46 minuti ago

Filippi: “Sarebbe da stupidi nasconderci. Vogliamo continuare nel nostro sogno”

Clemente Filippi, direttore generale della Juve Stabia, è intervenuto in conferenza stampa al termine di Juve Stabia-Sicula Leonzio. Le sue...

Copyright © 2018 NAPOLIH24

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com