Connect with us

IAMNAPLES

FIGC, Il presidente della Corte Sportiva d’Appello Sandulli: “Ecco le motivazioni per la chiusura della Curva della Juventus”

Published

on

Piero Sandulli, Presidente Corte Sportiva d’Appello FIGC, è intervenuto a Radio CRC, nel corso del programma ‘Un calcio alla radio’ di Umberto Chiariello e condotto da Marco Giordano. Ecco quanto dichiarato dal giudice che ha emesso la sentenza della chiusura della curva dell’Allianz Stadium, dopo i fatti di Juventus-Napoli:

“Non è un raddoppio della pena per la Juventus, la Corte non ha ravvisato di accogliere il ricorso. Nel referto era previsto anche un coro di ‘buu’ natura razziale che non era stato però segnalato per una una mera svista. Non è un reato il coro razzista, ma è chiaro che c’è bisogno che i tifosi imparino a rispettare le regole che la Federazione si è data e che costituiscono quel minimo di vivere civile che deve essere posto in essere. Diventa un discorso molto lungo che caratterizzano alcune talune, che definire tifoserie fai un po fatica a farlo. Quello che denigra gli atleti delle altre squadre. Nel terzo millennio tutto ciò è fuori luogo. Sentenza che vuole porre argine? C’è sempre stata questa volontà. Le sentenze della Corte sono sempre state in linea. Di fronte a queste vicende il parametro è condiviso da tutti perchè ruota attorno tutta la Corte sportiva. E necessario che tutti si diano delle regole. Ricorso Juve? È un diritto di tutti. Moralmente non è un giudizio che compete a me dire se è stato giusto fare questo ricorso. Ma posso dire che è legittimo farlo. È stato semplicemente respinto perchè non abbiamo condiviso le lettere che sono state portate per respingere questa sentenza. La Juventus ha individuato dei colpevoli? Lo stesso difensore della Juventus ieri ha parlato di momento di transizione. È stato coinvolto l’80 per cento dei tifosi di un settore. Non è stato possibile identificarli tutti. L’80 per cento su diecimila persone è tanto? Lo troverete nella motivazione. È bene che ci sia una sinergia tra le società e i giudici sportivi per portare lo stadio alle famiglie come io facevo con mio padre. All’epoca si giocava alle 15 e si lasciavano fuori tutti i problemi, oggi non è così anzi sembra che si portino allo stadio. Il 22 ci sarà l’elezione di Gabriele Gravina: cosa mi sento di consigliare? Da una intervista che ho letto di Gravina a me pare che il futuro presidente della FIGC abbia idee molto chiare sulla giustizia sportiva. Penso che si sarà maggiore attenzione per far crescere l’intero movimento, un sistema in cui si rispettano le regole e in cui si possa godere anche la situazione ambientale allo stadio. Lo stadio della Juventus è costruito apposta per questo e gli spettatori vogliono godersi lo spettacolo e vorremmo evitare di sentire cori di questo tipo nel terzo millennio. Entella? Riguarda la giustizia statale non quella sportiva. Il Tar adesso è intervenuto. I tempi del giudice statale sono più lunghi di quelli della giustizia sportiva. Iniziativa del Chelsea sui tifosi che intonano cori razzisti Auschwitz? Io non entro nel merito di questa iniziativa. Il recupero della storia è fondamentale per tutti noi. Ecco perché è un problema che la storia non farà parte della prima prova di maturità. Ognuno di noi vive sulla testa dei giganti si suol dire. Ognuno di noi con la storia è in grado di maturare ulteriormente imparando dagli errori. Bisogna far sì che la cultura della massa non prevalichi, ma che vi sia quella del singolo. Ho l’impressione che talvolta chi fa queste cose non si rende conto di ció che fa. Non si ha il coraggio di essere se stessi e si seguono delle mode che. Io tifoso del Napoli? No, non è così. Ho avuto un padre che giocava nel Napoli. Era quel Napoli in cui c’era Ferrara medico, Sallustro II e Offerman che morì in Argentina. Era un Napoli nel pieno della guerra, papà diceva ‘hanno fatto giocare me perché non c’era nessun altro’. L’importante, più del tifo, è vedere belle partite di calcio e mi auguro che questo si inizi a vedere dalla Polonia”.

Let’s block ads! (Why?)

feed originale: IAMNAPLES

Powered by WPeMatico

Seguici su Facebook

Advertisement

ALTRE NOTIZIE

IAMNAPLES6 minuti ago

Serie C, Robur Siena-Albissola 4-1: 90 minuti per Contini

Robur Siena-Albissola 4-1. Vince in rimonta la squadra di Michele Mignani che passa dallo 0-1 al 4-1. Partita interessante e...

NAPOLISOCCER20 minuti ago

Bellinazzo: “Il Napoli, pur uscendo, si metterà in tasca 50 milioni”

Il giornalista Marco Bellinazzo, intervenendo a Radio Marte nel corso della trasmissione “Marte Sport Live”, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sintetizzate...

NAPOLISOCCER20 minuti ago

Montervino: “Il Napoli ha giocato con un po’ di timore ad Anfield”

L’ex azzurro Francesco Montervino, intervenendo a Radio Marte nel corso della trasmissione “Si Gonfia la Rete”, ha rilasciato le seguenti...

AREANAPOLI21 minuti ago

FOTO – Ancelotti: “Orgoglioso di questa squadra piena di talento e volontà! Guardiamo avanti”

Bellissimo messaggio di Carlo Ancelotti, che pochi minuti fa, attraverso i canali social personali ha postato una gran bella immagine...

AREANAPOLI21 minuti ago

CM.COM – L’agente di Zielinski va dal Liverpool, ADL non gradisce le parole di Piotr: ha un piano

“Non so se rinnoverò il mio contratto con il Napoli”. Firmato: Piotr Zielinski. Un’altra nuvola che spunta sul destino del centrocampista...

AREANAPOLI21 minuti ago

Bellinazzo: “Torta da 2 miliardi, al Napoli 50 mln. Rinascimento? Polvere nascosta sotto il tappeto”

Marco Bellinazzo ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Marte Sport Live, trasmissione di approfondimento sui temi caldi in casa partenopea e...

IAMNAPLES36 minuti ago

Torino, Belotti: “Regalo di Natale? Vincere il derby con la Juve”

Il capitano del Torino, Andrea Belotti, ha parlato ai microfoni di Sky Sport in vista del derby contro la Juve in...

NAPOLISOCCER50 minuti ago

Zielinski: “Sto bene a Napoli ma non so se rinnoverò il contratto”

Zielinski: “Sto bene a Napoli ma non so se rinnoverò il contratto” – NapoliSoccer.NET Password recovery Home Top News Zielinski:...

NAPOLISOCCER50 minuti ago

Il Pagellone delle Vespe di NapoliSoccer.NET per Juve Stabia-Sicula Leonzio: Paponi, bomber sempre più scatenato

Il Pagellone delle Vespe: Paponi, bomber implacabile dei gialloblù. Voti alti anche per Melara, Carlini, Viola, Troest, Vitiello, Calò e...

SPAZIONAPOLI51 minuti ago

Napoli, che sfortuna: nessuna italiana era mai stata eliminata con una sola sconfitta

Copyright © 2018 NAPOLIH24

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com