Connect with us

FANPAGENAPOLI

Ancelotti si racconta a Diletta Leotta: “Ecco perché ho accettato la panchina del Napoli”

Published

on

Carlo Ancelotti si è raccontato ai microfoni di Diletta Leotta. Il tecnico del Napoli nel corso di un’intervista ai microfoni della giornalista, per la piattaforma streaming DAZN, ha affrontato diversi temi caldi. Un’avventura quella sulla panchina azzurra iniziata alla grande per l’esperto allenatore che è tornato sui motivi che lo hanno portato ad accettare la proposta del presidente De Laurentiis, svelando anche i retroscena del suo rapporto con i calciatori.

Diletta Leotta accanto al tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti (foto da Instagram)
in foto: Diletta Leotta accanto al tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti (foto da Instagram)

Ancelotti e i retroscena su Mertens e Hamsik. Complimenti per Sarri

Secondo posto in Serie A, e primo posto nel girone di Champions a pari punti con il Liverpool. Il Napoli di Ancelotti vince e convince, con il tecnico che ha instaurato un feeling positivo con la squadra, coinvolgendo nel suo progetto tutti i calciatori a disposizione.

Ecco alcuni retroscena, su come il tecnico emiliano ha lavorato su due pilastri come Mertens e Hamsik: “Con Mertens non è stato semplice perché non giocava dall’inizio, ma sono cose normali: se non se la fosse presa sarebbe stato peggio. Hamsik? Sapevo che aveva avuto quest’offerta per andare via, allora gli ho spiegato che per me era un giocatore importante e che mi avrebbe fatto piacere se fosse rimasto. Gli ho anticipato che avrei volute cambiargli ruolo: forse è proprio questo che lo ha convinto a rimanere perché voleva provare qualcosa di nuovo“.

Novità che Ancelotti ha saputo “impiantare” sulle ottime basi create da Sarri: “Il terreno non era solo ben arato, c’era già un’erba rigogliosa: il lavoro che ha fatto Sarri è stato di fondamentale importanza”.

Perché Carlo Ancelotti ha scelto la proposta del Napoli

Le proposte non mancavano certo a Carlo Ancelotti che alla fine ha deciso di accettare il Napoli. In questo modo Carletto è riuscito a tornare in Serie A dopo 9 anni di assenza, una situazione fortemente voluta: “La possibilità di tornare a parlare italiano è una delle cose che più mi ha convinto ad accettare la proposta del Napoli. Dal punto di vista tecnico, parlare in inglese non crea nessun problema, ma dal punto di vista emotivo e psicologico parlare la propria lingua è tutta un’altra cosa. Al Napoli internazionale di oggi, la lingua ufficiale che si parla è l’italiano”.

I rapporti tra Ancelotti e De Laurentiis

Ancelotti è stato stregato anche da De Laurentiis. Con il presidente del Napoli si è instaurato un rapporto che va aldilà del calcio: “Io e il presidente ci sentivamo ogni tanto da anni ci eravamo già sentiti quando tentai di portare Cavani al Psg senza successo, quest’estate abbiamo fatto anche le vacanze insieme. Lui è un presidente che è diventato appassionato col tempo: adesso segue tutto, si informa su tutto, ma sa delegare. E’ una persona molto schietta, molto sincera, molto divertente”.

Let’s block ads! (Why?)

Powered by WPeMatico

Seguici su Facebook

Advertisement

ALTRE NOTIZIE

SPAZIONAPOLI12 minuti ago

RETROSCENA – I top club vogliono Koulibaly: ecco cosa ha rivelato agli amici

SPAZIONAPOLI13 minuti ago

TS – Rinnovo Zielinski: proposta una clausola monstre! Intanto c’è la rottura tra ADL e l’agente

IAMNAPLES13 minuti ago

VIDEO – 17 novembre 1996, Napoli-Perugia 4-2: Aglietti (2), Beto e Cruz affondano gli umbri

Il giorno 17 novembre il Napoli ha giocato undici partite, nove in serie A e due in serie B, conquistando...

IAMNAPLES13 minuti ago

Primavera, ecco anticipi e posticipi dalla 12esima alla 14esima: due posticipi per gli azzurrini di Baronio

La Lega di Serie A ha reso noto gli anticipi ed i posticipi per le ultime tre gare del girone...

NAPOLISOCCER27 minuti ago

Allan: esordio vincente col Brasile

Allan: esordio vincente col Brasile – NapoliSoccer.NET Password recovery È arrivato il tanto atteso esordio per Allan con la maglia...

AREANAPOLI28 minuti ago

Cellino avvisa il Napoli: “Tonali è diverso da Pirlo, non faccio cifre. Ha promesso alla mamma…”

Napoli, Juventus, Inter e Milan hanno messo gli occhi su Sandro Tonali. Il talento del Brescia, convocato da Roberto Mancini in...

AREANAPOLI28 minuti ago

IL MATTINO – Napoli, hai tre talenti super: giocavano insieme in Primavera, che show in Serie B!

In serie B ci sono tre azzurri, Insigne, Tutino e Palmiero, che stanno dando spettacolo e da napoletani sognano il...

AREANAPOLI28 minuti ago

Chiariello difende Milik: “Che deve fare?”, poi punta il dito: “Pensi a sè anzichè accusare Zielinski”

Umberto Chiariello, giornalista ed opinionista di Canale 21, direttore della redazione di Un Calcio alla Radio, trasmissione sportiva di Radio CRC,...

NAPOLISOCCER42 minuti ago

Di Marzio: “Se cerchi i talenti nei campetti adesso basta andare in Campania”

Gianni Di Marzio ha concesso un’intervista a TuttoMercatoWeb. Queste sono le sue dichiarazioni sintetizzate per i lettori di NapoliSoccer.Net: “Si è...

SPAZIONAPOLI43 minuti ago

Il Mattino – Insigne pronto per rientrare già domani a Napoli: il motivo

Copyright © 2018 NAPOLIH24

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com